Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

Delitti di voliera di Enrico Piccinini, Ed. ChiPiùNeArt

Ci sono libri difficili da commentare, perché i piani di lettura sono tanti e anche molto personali. Secondo me, il romanzo di Piccinini è uno di questi.

La storia raccontata è dura, perché affronta il tema del difficile rapporto tra padre e figlio – anche genitori/figli in verità, ma la figura della madre è, in questo caso, piuttosto defilata – e del conflitto tra modi di vedere differenti, tra aspettative (illusioni?) e realtà, tra delusioni e vendette.

Abbiamo quattro protagonisti, abbiamo alcuni amici, abbiamo una vicenda che si srotola su più piani temporali e che ci presenta, di volta in volta, i suoi personaggi. Non tutto ciò che appare, alla fine, si rivelerà quel che sembrava, in un continuo cambio di prospettiva e di punti di vista.

Delitti di voliera non è un libro facile; è una storia introspettiva, che cerca di scavare nei sentimenti e nelle emozioni dei personaggi e che tocca il lettore, perché trasuda un senso di irrealtà e anche un po’ di follia. In questa storia ci sono crudeltà e tradimento, senso di impotenza e vendetta; ci sono anche dei colpevoli e delle vittime, ma forse ciascuno è, in base al momento, sia l’uno che l’altro.

Alcune domande restano in testa, certe sensazioni indefinite e alcuni dubbi permangono anche dopo la parola fine; se mi chiedete se leggerlo o meno, però, vi dico di sì. Sarà un viaggio che, nonostante il retrogusto un po’ amaro, vi porterà a riflettere sui rapporti familiari e su ciò che, a volte, si nasconde sotto la superficie.

Disponibile su Amazon.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: